Contatti : 011.5741300

E-mail : torino@confagricoltura.it

Show cooking: Martedì 6 settembre e Venerdì 9 settembre 2022 con le specialità del territorio delle Cascine Piemontesi alla Fiera del Peperone di Carmagnola che si svolge dal 2 all’11 settembre 2022


Cascine Piemontesi, il consorzio promosso da Confagricoltura per promuovere e commercializzare le produzioni agricole e agroalimentari del nostro territorio, partecipa con le aziende associate alla Fiera del Peperone di Carmagnola, conosciuta anche come Peperò (2 – 11 settembre 2022), nell’area espositiva di Piazza Italia. Imprescindibile la presenza alla rassegna carmagnolese giunta ormai alla sua 73ma edizione.

 

Obiettivo di Cascine Piemontesi è la valorizzazione dei prodotti di qualità, delle attività agrituristiche, delle fattorie didattiche e delle attività ludico-creative connesse alle imprese agricole.

 

 

Sono un centinaio le attività agricole che hanno già aderito a Cascine Piemontesi; per oltre il 50% sono situate nelle Langhe e nell’Albese, ma è in crescita il numero delle aziende delle zone del Monregalese, Saluzzese, Saviglianese, Cuneese, Torinese e Astigiano. Aderiscono a Cascine Piemontesi allevatori, apicoltori, produttori di ortofrutta, castagne, cereali e di altre coltivazioni agricole, del comparto lattiero caseario, corilicolo e vitivinicolo.

 

 

Nell’ambito della Fiera del Peperone nello stand espositivo di Cascine Piemontesi verranno realizzati due show cooking con altrettanti cuochi di rinomati locali del territorio torinese.

 

Martedì 6 settembre 2022 dalle 18 alle 22 sarà presentato “Il plin di coniglio grigio alla crema di peperoni” un doppio tributo a Carmagnola, preparato dallo chef Sergio Leggero del ristorante “Celestino” di Piobesi Torinese. in abbinamento al vino Pinerolese Doc Barbera della cantina La Rivà di Bricherasio. Venerdì 9 settembre 2022 dalle 18 alle 22 sarà la volta del “Carnaroli ai peperoni e acciughe” preparato dallo chef Lorenzo Bechis del ristorante “La Rosa Bianca” di Chieri, accompagnato questa volta dal Freisa di Chieri Doc dell’azienda agricola Emanuele Miglioretti di Pino Torinese.

 

Una presenza fondamentale a una delle rassegne più antiche e seguite della nostra regione.

In Allegato