Contatti : 011.5741300

E-mail : torino@confagricoltura.it

Esonero contributivo per la filiera agricola, click day dal 4 aprile


Con il messaggio 1373 del 25 marzo l’Inps ha modificato le disposizioni presentare le domande relative all’esonero dal versamento dei contributi previdenziali e assistenziali a favore dei datori di lavoro e dei lavoratori autonomi appartenenti ai settori agrituristico e vitivinicolo, ivi incluse le aziende produttrici di vino e birra, per il mese di febbraio 2021, (articolo 70 del decreto-legge n. 73/2021, convertito nella legge n. 106/2021).

L’esonero è riconosciuto per il mese di febbraio 2021 (un dodicesimo del contributo annuale dovuto) per le seguenti attività (codice Ateco e attività):

01.21.00   Coltivazione di uva

11.02.10   Produzione di vini da tavola e v.q.p.r.d.

11.02.20   Produzione di vino spumante e altri vini speciali

11.05         Produzione di birra

55.20.52   Attività di alloggio connesse alle aziende agricole

Le istanze, in base alle nuove disposizioni, potranno essere presentate dal 4 aprile (click day) e fino al 4 maggio 2022.

Per la presentazione delle domande rivolgersi alle Unioni Agricoltori.

In Allegato